Curare il proprio corpo con il limone

limoneIl limone è un vero e proprio toccasana per il nostro organismo. Questo agrume ha infatti una lunga serie di proprietà benefiche, ed un suo utilizzo accorto servirà certamente a consentirci una migliore protezione del nostro corpo, evitando di utilizzare creme e lozioni costose e dalla efficacia ancora da dimostrare.

In altri termini, il limone può ben porsi come valida alternativa all’utilizzo dei cosmetici tradizionali, garantendo l’assenza di effetti collaterali e, ovviamente, una spiccata economicità rispetto alle scelte farmaceutiche o cliniche più comuni.

Ma in che modo possiamo utilizzare il limone per migliorare il nostro benessere? Tra i tanti utilizzi, uno è tradizionalmente fruito in cosmetica e nei trattamenti estetici: unire e mescolare il succo di limone con un pò di miele, per poter ottenere una crema idratante per la pelle del viso, e un unguento molto valido per riassorbire microfratture.

Ancora, il limone, unito allo zucchero, genera un composto da utilizzare come scrub naturale: sfregato nelle zone più grasse e impure, donerà la giusta vitalità e brillantezza alla nostra pelle.

Cosa si può curare ancora con il limone?

Il suo potere germicida è inoltre molto noto. Non a caso molti colliri in circolazione (soprattutto quelli più “forti”, utili per curare la congiuntivite e altre infezioni oculari) sono realizzati a base di limone.

Oltre che l’aspetto esteriore, il limone è altresì molto utile per migliorare la salute “interna”: un pò di succo di limone in un bicchiere d’acqua contribuirà infatti a migliorare il livello di igiene nell’intestino, soprattutto se viene assunto la mattina, a stomaco vuoto. Il limone, con un pò di olio di oliva, contribuirà invece a rafforzare le unghie.

Come se non bastasse, infine, il limone è un ottimo prodotto naturale per i capelli. In questo caso, basta lavarli, risciacquarli e ungerli con una contenuta quantità di succo di limone. Già da primo “trattamento” noterete una maggiore lucentezza del cuoio capelluto.